HOME   FARMACO   PARAFARMACO   DISPOSITIVO MEDICO   OMEOPATICO   VETERINARIO   PRINCIPI ATTIVI   NOTE CUF   TICKET   USO DEL FARMACO  
   Ospedali  l   Asl  l   Irccs  l   Trapianti  l   Consultori  l   Analisi di laboratorio  l   Automedicazione  l   Glossario  l   Pronto soccorso  

Seguici su       Google+         Registrati  l   Accedi  

I primi 2 anni,

come far crescere bene vostro figlio

1. L’approccio con il cucchiaino

L’uso del cucchiaino stimola lo sviluppo concettuale e la consapevolezza sensoriale. Imparare a usare il cucchiaino richiede tempo e pazienza ma è il modo migliore per aiutare il bambino ad acquisire movimenti più precisi e aumentare la sua sicurezza.

Nutrizione

Nei primi anni di vita il fabbisogno nutrizionale dei bambini è superiore a quello degli adulti (rispetto al peso corporeo). Hanno un pancino piccolo, ma i loro fabbisogni sono elevati, perché il loro corpo cresce rapidamente nei primi anni di vita. Per questo, hanno bisogno di alimenti adatti a loro, in termini di energia e nutrienti.

Scienza

L’alimentazione può contribuire a modificare l’espressione dei nostri geni, senza alterare la sequenza del nostro DNA: questa è l’epigenetica! Fenomeni epigenetici sono molto frequenti durante lo sviluppo del bambino.

2. Fatemi provare

Imparare a camminare richiede molti tentativi… e molte cadute! Sperimentare diversi tipi di cibo non è da meno. Ci vuole tempo per raggiungere l’equilibrio e sviluppare gusti personali.

Nutrizione

Le abitudini alimentari sane si prendono da piccoli. Proporre al vostro bambino cibi di diverso sapore e consistenza sin da quando è molto piccolo è un modo per renderli più aperti a provare nuovi cibi. Il bambino sarà in grado di apprezzare il cibo nella sua varietà, e in questo modo lo farà anche da grande.

Scienza

Il DNA influenza certamente la nostra salute, ma da solo non segna il nostro destino. Il cervello ha la capacità di reagire in risposta a stimoli ripetuti. I geni sono responsabili dell’”impianto” generale delle varie aeree del cervello, ma le esperienze possono modificare i dettagli di questo “impianto” aiutando il cervello ad adattarsi a nuove situazioni e a imparare.

3. La pappa!

Il bambino comincia a chiedere il cibo verbalmente, soprattutto quello che gradisce di più.

Nutrizione

Molti bambini sono timorosi nei confronti di alimenti nuovi e preferiscono mangiare quello che già conoscono. Non insistere troppo, ma non ti scoraggiare: il bambino ha bisogno di provare un alimento ripetutamente prima che gli piaccia. In questa fase i bambini cominciano a mangiare a tavola e la loro alimentazione comincia a rispecchiare le abitudini alimentari dei fratelli maggiori e degli adulti.

Scienza

La metilazione del DNA è uno dei meccanismi epigenetici in grado di controllare «l’accensione e lo spegnimento» dei geni e regolare quindi funzioni fisiche e neurologiche. Un’adeguata alimentazione nelle prime fasi della vita può determinare l’espressione genica che ci accompagnerà sino alla vita adulta.

 Condividi


ALTRI ARTICOLI


  • La buona cucina contro gli effetti collaterali della chemioterapia



  • IBM aiuta i funzionari della salute pubblica a migliorare la sicurezza alimentare



  • L'importanza della fibra e delle vitamine



  • A tavola - Quali sono i vantaggi del pane integrale?



  • Obesità bimbi dipende da un numero spot spazzatura



  • Sotto accusa gli alti livelli di zucchero delle bevande



  • Aiutare il sistema immunitario attraverso l’alimentazione e le piante medicinali



  • Ovaio policistico, Insulino-resistenza e alimentazione



  • Intolleranze alimentari



  • La sicurezza alimentare in Cina



  • Alimenti/ Latte crudo, Ministero: Obbligo bollitura...



  • La Salute e le nostre tasche: Sempre più grassi, colpa della crisi



  • Alimentazione: 1 MLN di giovani italiane in lotta con il cibo



  • Sicurezza alimentare.
    Oli di girasole contaminati: basso livello di tossicità secondo l'EFSA




  • Alimenti e Sanità animale



  • Torna lo spettro del vino adulterato



  • Il fumo? Un vizio ereditari



  • "La Cina bandisce la mozzarella italiana, De Castro:
    "Mai esportato un chilo""




  • Mozzarella e diossina: "Attenti alle bufale"



  • Ma a Tokyo la mozzarella di bufala si continua a mangiare



  • "Gli Italiani a tavola"



  • "Nasce l’Autorità nazionale per la sicurezza alimentare"





  •   TAGS:  Farmaci  Parafarmaci  Rimedi omeopatici  Prodotti veterinari  Studi medici  Aziende produttrici  Aziende rivenditrici  Farmacie italiane  Presidi sanitari
     Servizi ed Operatori sanitari   Consultori familiari  Ircc pubblici e privati  Ospedali
     Centri trapianto organi

      HOME    l    CHI SIAMO    l    SITE MAP    l    FAQ    l    WEB TV    l    CONTATTI    l    PUBBLICITA'  
     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     
    Pagine sanitarie on line - Il Network della Salute

    I siti Web integrati nel circuito Healthcare del Network

    paginesanitarie.com/eu
    paginesanitarietv.com/net
    informatorefarmaceutico.it/com/net
    medcamp.it
    parafarmaci.it
    caseriposo.com

    paginesanitarieonline.it/com
    prontuariofarmaceutico.it
    informazionefarmaceutica.it
    esan.it
    rimediomeopatici.it
    clinichecasedicura.it

    paginegiallesalute.it
    prontuariofarmaci.it
    medicitaliani.net
    prodottisanitari.it
    farmacidabanco.it

     


    Euromedia srl
    Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
    è l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
    Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
    Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
    Esan Reg. N.0000957914
    E' vietata la riproduzione anche parziale.

    http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

    © Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
    All rights reserved