| 
Ricerca rapida negli Archivi
Medici Farmacie Aziende Farmaci Parafarmaci Omeopatici Veterinari
       HOME   FARMACO   PARAFARMACO   DISPOSITIVO MEDICO   OMEOPATICO   VETERINARIO   PRINCIPI ATTIVI   NOTE CUF   TICKET   USO DEL FARMACO  
   Ospedali  l   Asl  l   Irccs  l   Trapianti  l   Consultori  l   Analisi di laboratorio  l   Automedicazione  l   Glossario  l   Pronto soccorso  

     Google+  

MSD ANNUNCIA I RISULTATI PRELIMINARI DI PEMBROLIZUMAB CON NUOVE COMBINAZIONI DI IMMUNOTERAPIA
MSD Inoltre, i dati del follow-up a lungo termine con pembrolizumab come agente singolo mostrano un tasso di risposta globale e una sopravvivenza libera da progressione stabilmente superiori rispetto ad ipilimumab
Roma, 27 novembre 2015 – MSD ha annunciato i risultati di tre studi di ricerca sull’utilizzo della terapia anti-PD-1 pembrolizumab in combinazione con altre tre immunoterapie, epacadostat, talimogenelaherparepvec e ipilimumab, in pazienti con melanoma avanzato. I risultati, che sono stati esposti durante diverse presentazioni al Congresso internazionale della Society for Melanoma Research (SMR) a San Francisco, hanno mostrato una forte attività anti-tumorale con pembrolizumab in tutte e tre le combinazioni studiate.
L’innovativa terapia anti PD-1 per il trattamento del melanoma avanzato negli adulti è stata anche insignita del prestigioso Premio Galeno sia negli Stati Uniti che in Italia, Premio che promuove i progressi più significativi in campo farmaceutico.
«Abbiamo dimostrato i benefici di pembrolizumab come singolo agente nel melanoma avanzato/metastatico e stiamo anche cercando di identificare nuove potenziali combinazioni per i pazienti affetti da questa patologia devastante», dichiara il Dott. Roger Dansey, senior vice president and therapeutic area head, oncology late-stage development, Merck ResearchLaboratories. «I dati presentati al Congresso della SMR, tra i quali la combinazione di pembrolizumab con epacadostat o talimogenelaherparepvec, favoriscono il nostro obiettivo di migliorare i risultati delle terapie senza aumentarne sostanzialmente la tossicità».
Inoltre, i dati aggiornati presentati al Congresso SMR, tratti da uno studio di Fase 3 su pembrolizumab come agente singolo, hanno mostrato tassi di risposta globale (OverallResponseRates, ORR) e una sopravvivenza libera da progressione (Progression Free Survival, PFS) superiori rispetto a ipilimumab in pazienti ipilimumab-naïve, con il doppio dei pazienti che hanno raggiunto una sopravvivenza libera da progressione con pembrolizumab rispetto a ipilimumab. Come riportato in precedenza, lo studio ha raggiunto l’endpoint di sopravvivenza globale. Grazie allo stesso studio, sono stati presentati anche gli outcome riferiti dai pazienti.
Il programma di sviluppo clinico di pembrolizumab, ad oggi, include pazienti con oltre 30 tipi di tumore in più di 160 trial clinici, tra cui più di 80 di confronto con altri trattamenti contro il cancro.

Continua a leggere...


Archivio comunicati stampa



HOME






           


    Analisi di laboratorio:
       significato

    Glossario medico


    Automedicazione


    Consigli di pronto
        soccorso


    Obiettivo Salute


    Alimentazione e salute


    Global Farmaceutica


    Archives info


  TAGS:  Farmaci Parafarmaci Rimedi omeopatici Prodotti veterinari Studi medici
   Aziende produttrici Aziende rivenditrici Farmacie italiane Presidi sanitari
   Servizi ed Operatori sanitari Consultori familiari Ircc pubblici e privati Ospedali
   Centri trapianto organi


 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Pagine sanitarie on line - Il Network della Salute

I siti Web integrati nel circuito Healthcare del Network

paginesanitarie.com/eu
paginesanitarietv.com/net
informatorefarmaceutico.it/com/net
medcamp.it
parafarmaci.it
caseriposo.com

paginesanitarieonline.it/com
prontuariofarmaceutico.it
informazionefarmaceutica.it
esan.it
rimediomeopatici.it
clinichecasedicura.it

paginegiallesalute.it
prontuariofarmaci.it
medicitaliani.net
prodottisanitari.it
farmacidabanco.it

 


Euromedia srl
Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
è l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
Esan Reg. N.0000957914
E' vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

© Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
All rights reserved