| 
Ricerca rapida negli Archivi
Medici Farmacie Aziende Farmaci Parafarmaci Omeopatici Veterinari
       HOME   FARMACO   PARAFARMACO   DISPOSITIVO MEDICO   OMEOPATICO   VETERINARIO   PRINCIPI ATTIVI   NOTE CUF   TICKET   USO DEL FARMACO  
   Ospedali  l   Asl  l   Irccs  l   Trapianti  l   Consultori  l   Analisi di laboratorio  l   Automedicazione  l   Glossario  l   Pronto soccorso  

     Google+  

In occasione del prossimo Annual Meeting dell'American Society of Hematology, Takeda presenterà i dati relativi allo studio di fase 3 TOURMALINE-MM1 su ixazomib
Takeda linfoma di Hodgkin Ulteriori presentazioni chiave sul portfolio di Takeda in onco-ematologia sui risultati relativi alla sopravvivenza globale a cinque anni su ADCETRIS nel linfoma di Hodgkin recidivante/refrattario e dati sulla pipeline Cambridge, Mass e Osaka, Giappone, 9 Novembre 2015 – Takeda Pharmaceutical Company Limited (TSE: 4502) oggi ha annunciato che presenterà i dati dello studio clinico di fase 3 TOURMALINE-MM1 su ixazomib al 57° Annual Meeting dell'American Society of Hematology (ASH) che si terrà a Orlando, Florida, dal 5 all'8 dicembre 2015. Al meeting di quest’anno sono stati accettati un totale di 19 abstract a testimonianza dell’ampiezza e della profondità del portfolio di Takeda in ematologia e oncologia.
"Attendiamo con particolare interesse l'Annual Meeting dell’ASH di quest'anno. Presenteremo i dati pivotali del programma di ixazomib, oltre ai dati sulla sopravvivenza globale a cinque anni su ADCETRIS nel linfoma di Hodgkin recidivante/refrattario" ha detto Dixie-Lee Esseltine, MD, FRCPC, Vice President, Oncology Therapeutic Area Unit, Takeda. "Il successo di questi due programmi e i dati che presenteremo sulla nostra pipeline rappresentano la concretizzazione di decenni di impegno nei confronti dei pazienti con neoplasie ematologiche".
"E' la prima volta che vengono presentati dati di fase 3 per ixazomib, l’inibitore orale del proteasoma da somministrare una volta a settimana che, se approvato, renderà possibile il primo regime di combinazione in tripletta completamente orale per il trattamento del mieloma multiplo recidivante/refrattario" ha detto Philippe Moreau, sperimentatore principale di TOURMALINE-MM1, M.D., University of Nantes, France. "Lavorando con Takeda Oncology sullo sviluppo dell'inibizione del proteasoma, continuiamo a lottare al fine di offrire nuove opzioni per soddisfare i bisogni dei pazienti con mieloma multiplo".
Ixazomib è il primo inibitore orale del proteasoma in fase avanzata di sviluppo clinico. Lo studio TOURMALINE-MM1 è uno studio clinico pivotale globale di fase 3, randomizzato, in doppio-cieco, controllato verso placebo disegnato per valutare la superiorità di ixazomib in somministrazione orale una volta a settimana più lenalidomide e desametasone in confronto a placebo, più lenalidomide e desametasone in pazienti adulti con mieloma multiplo recidivante e/o refrattario.
A ixazomib è stata accordata una valutazione prioritaria da parte della Food and Drug Administration e una valutazione accelerata da parte del Comitato per i Medicinali a uso umano della European Medicines Agency, a conferma di importanti e tuttora esistenti bisogni insoddisfatti delle nuove terapie per il mieloma multiplo. Queste sottomissioni alle autorità regolatorie relative al trattamento di pazienti con mieloma multiplo recidivante e/o refrattario si sono basate sui dati di TOURMALINE-MM1.
CONTINUA


Leggi il Comunicato stampa                   Archivio comunicati stampa


HOME






           


    Analisi di laboratorio:
       significato

    Glossario medico


    Automedicazione


    Consigli di pronto
        soccorso


    Obiettivo Salute


    Alimentazione e salute


    Global Farmaceutica


    Archives info


  TAGS:  Farmaci Parafarmaci Rimedi omeopatici Prodotti veterinari Studi medici
   Aziende produttrici Aziende rivenditrici Farmacie italiane Presidi sanitari
   Servizi ed Operatori sanitari Consultori familiari Ircc pubblici e privati Ospedali
   Centri trapianto organi


 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Pagine sanitarie on line - Il Network della Salute

I siti Web integrati nel circuito Healthcare del Network

paginesanitarie.com/eu
paginesanitarietv.com/net
informatorefarmaceutico.it/com/net
medcamp.it
parafarmaci.it
caseriposo.com

paginesanitarieonline.it/com
prontuariofarmaceutico.it
informazionefarmaceutica.it
esan.it
rimediomeopatici.it
clinichecasedicura.it

paginegiallesalute.it
prontuariofarmaci.it
medicitaliani.net
prodottisanitari.it
farmacidabanco.it

 


Euromedia srl
Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
è l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
Esan Reg. N.0000957914
E' vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

© Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
All rights reserved