Home   Azienda   Site map   Info archivi   Web TV   Contatti   Pubblicità 
Obiettivo Salute
Le informazioni al servizio della continuità assistenziale
Coordinamento del Prof. Giorgio De Simone

  »  Home

  »  Finalità
       del Progetto


  »  Coordinamento

  »  Archivio:
         Articoli
         Documentazione
         pubblicata



  »  Contatti


SCOPERTI I DIFETTI GENETICI DELLA BALBUZIE


La balbuzie e' genetica. Un gruppo di ricercatori del National Institutes of Health americano ha identificato tre mutazioni genetiche che influenzano il modo in cui il cervello elabora il discorso e che sono molto comuni nelle persone che balbettano.






I risultati sono stati presentati in occasione del meeting dell'American Association for the Advancement of Science in corso a Washington. "E' chiaro che questi difetti non sono la sola causa del disturbo", ha precisato Dennis Drayson, scienziato che ha coordinato lo studio.






"Una grande frazione del disturbo - ha continuato - non e' probabilmente genetica per tutti, ma questi geni ci stanno fornendo un sacco di sorprese". "A occhio e croce - ha detto Drayson - circa la meta' delle balbuzie e' dovuta a quello che ereditiamo dalla famiglia". Al momento gli scienziati americani hanno creato in laboratorio un topo geneticamente modificato che ha le mutazioni genetiche individuate. Ora i ricercatori sono convinti di poter trovare una cura per trattare la balbuzie genetica.

AGI


 Condividi