| 
Ricerca rapida negli Archivi
Medici Farmacie Aziende Farmaci Parafarmaci Omeopatici Veterinari


Ricerche


Studi medici

Presidi medici

Emergenze sanitarie

Farmaci

Parafarmaci

Rimedi omeopatici

Prodotti veterinari

Aziende e ditte farmaceutiche

Rivenditori di prodotti per la salute

Farmacie

Info Salute


Automedicazione

Pronto soccorso:
Consigli utili


Farmaci:
Istruzioni per l'uso


Glossario

Diagnosi e cura


Analisi di laboratorio

Consultori

Irccs: pubblici e privati

Ospedali

SSN

Centri trapianto organi


 
Foglietto illustrativo Scheda tecnica veterinari
A  B  C  D  E  F  G  H  I  J  K  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  W  X  Y  Z
CERENIA 4CPR 16MG

  Foglietto illustrativo di CERENIA 4CPR 16MG


DENOMINAZIONE:
Cerenia



CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antiemetici e prevenzione della nausea.



PRINCIPI ATTIVI:
Ciascuna compressa contiene 16 mg, 24 mg, 60 mg o 160 mg di maropitantcitrato monoidrato.



ECCIPIENTI:
Giallo tramonto (E110) come colorante.



INDICAZIONI:
Prevenzione del vomito incluso quello indotto dalla chemioterapia. Trattamento del vomito, in associazione con cerenia soluzione iniettabilee in combinazione con altre misure di supporto. prevenzione del vomito indott dalla cinetosi.



CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:
La somministrazione a stomaco vuoto puo' causare vomito. Alimentare ilcane con un pasto leggero o con uno spuntino prima della somministrazione della compressa puo' aiutare a prevenire questo effetto. Il digiuno prolungato prima della somministrazione dovrebbe essere evitato. Cerenia non e' un sedativo ed alcuni cani con cinetosi possono mostraredurante il viaggio sintomi simili alla nausea come salivazione e letargia. Questi sintomi sono temporanei e dovrebbero risolversi alla finedel viaggio.



USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE:
Via orale.



POSOLOGIA:
Per il trattamento e/o la prevenzione del vomito non causato da cinetosi, somministrare una volta al giorno, alla dose di 2 mg/kg peso corporeo. Per la prevenzione del vomito le compresse dovrebbero essere somministrate piu' di un'ora in anticipo. La durata dell'effetto e' circa24 ore e, quindi, le compresse possono essere somministrate la notte precedente la somministrazione di un agente che puo' causare vomito (es. chemioterapia). Durata del trattamento: 5 giorni. Trattamento e prevenzione del vomito (escluso cinetosi): 3-4 kg peso 1/2 compressa 16 mg, 4,1-8,0 kg peso 1 cpr 16 mg, 8,1-12,0 kg peso 1 cpr 24 mg, 12,1-24,0kg peso 2 cpr 24 mg, 24,1-30,0 kg peso 1 cpr 60 mg, 30,1-60,0 kg peso2 cpr 60 mg. La dose corretta per cani di peso inferiore a 3 kg non puo' essere accuratamente ottenuta. Per la prevenzione del vomito indotto da cinetosi, somministrare le compresse una volta al giorno, alla dose di 8 mg/kg peso, almeno un'ora prima dell'inizio del viaggio. L'effetto antiemetico persiste per almeno 12 ore, e cio' per convenienza permette la somministrazione la notte precedente ad un viaggio di primamattina. E' possibile ripetere il trattamento per un massimo di due giorni consecutivi. In alcuni cani e dopo somministrazioni ripetute, dosaggi piu' bassi di quelli indicati possono essere sufficienti. Prevenzione cinetosi: 1,0-1,5 kg peso 1/2 cpr 24 mg, 1,6-2,0 kg peso 1 cpr 16 mg, 2,1-3,0 kg peso 1 cpr 24 mg, 3,1-4,0 kg peso 2 cpr 16 mg, 4,1-6,0 kg peso 2 cpr 24 mg, 6,1-7,5 kg peso 1 cpr 60 mg, 7,6-10,0 kg peso 1/2 cpr 160 mg, 10,1-15,0 kg peso 2 cpr 60 mg, 15,1-20,0 kg peso 1 cpr160 mg, 20,1-30,0 kg peso 1+1/2 cpr 160 mg, 30,1-40,0 kg peso 2 cpr 160 mg, 40,1-60,0 kg peso 3 cpr 160 mg.



CONSERVAZIONE:
Nessuna speciale precauzione di conservazione. E' possibile conservareuna mezza compressa per un massimo di due giorni nel blister nella scatola di cartone.



AVVERTENZE:
Non somministrare le compresse avvolte o incapsulate nel cibo perche'si potrebbe ritardare la dissoluzione delle compresse stesse e, quindi, l'inizio dell'effetto. Il vomito puo' essere associato a condizionigravi e molto debilitanti e la causa dovrebbe essere indagata. Il prodotto dovrebbe essere associato a tecniche quali il digiuno. Il maropitant e' metabolizzato dal fegato pertanto occorre impiegarlo con cautela in pazienti con patologie epatiche. Non e' stata determinata la sicurezza in cani di eta' inferiore alle 16 settimane e in cagne gravide oin allattamento. Quando il prodotto e' stato somministrato a dosi superiori a 20 mg/kg sono stati osservati segni clinici come vomito allaprima somministrazione, salivazione eccessiva e feci acquose.



TEMPI DI SOSPENSIONE:
Non pertinente.



SPECIE DI DESTINAZIONE:
Cani.

SCHEDA TECNICA di CERENIA 4CPR 16MG
Note Cuf    Ticket regionali    Principi attivi
Torna alla Home


I siti Web del network Pagine sanitarie on line


paginesanitarie.com
paginesanitarietv.com/net
informatorefarmaceutico.it/com/net
medcamp.it
parafarmaci.it
caseriposo.com

paginesanitarieonline.it
prontuariofarmaceutico.it
informazionefarmaceutica.it
esan.it
rimediomeopatici.it
clinichecasedicura.it

paginegiallesalute.it
prontuariofarmaci.it
medicitaliani.net
prodottisanitari.it
farmacidabanco.it


 

 

 


 

 

 

 

 

 


Euromedia srl
Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
č l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
Esan Reg. N.0000957914
E' vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

© Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
All rights reserved