| 
Ricerca rapida negli Archivi
Medici Farmacie Aziende Farmaci Parafarmaci Omeopatici Veterinari


Ricerche


Studi medici

Presidi medici

Emergenze sanitarie

Farmaci

Parafarmaci

Rimedi omeopatici

Prodotti veterinari

Aziende e ditte farmaceutiche

Rivenditori di prodotti per la salute

Farmacie

Info Salute


Automedicazione

Pronto soccorso:
Consigli utili


Farmaci:
Istruzioni per l'uso


Glossario

Diagnosi e cura


Analisi di laboratorio

Consultori

Irccs: pubblici e privati

Ospedali

SSN

Centri trapianto organi


 
Foglietto illustrativo Scheda tecnica veterinari
A  B  C  D  E  F  G  H  I  J  K  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  W  X  Y  Z
CLAVOBAY 50x5CPR 250MG

  Foglietto illustrativo di CLAVOBAY 50x5CPR 250MG


DENOMINAZIONE:
Clavobay 50 mg compresseClavobay 250 mg compresse



CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
L' acido possiede un'affinita' strutturale con il nucleo delle penicilline, compreso il possesso dell'anello -lattamico. L'acido clavulanicoe' un inibitore delle lattamasi che agisce in modo competitivo e irreversibile.Dopo somministrazione orale, l'amoxicillina viene ben assorbita. Nei cani la biodisponibilita' sistemica e' del 60-70%. L'amoxicillina (pKa2,8) possiede un volume di distribuzione apparente relativamente piccolo, un basso legame alle proteine plasmatiche (34% nei cani) ed una breve emivita terminale dovuta ad escrezione renale di tipo tubulare attiva. Dopo l'assorbimento le concentrazioni piu' pi elevate si riscontrano nei reni (urina) e nella bile e quindi nel fegato, nei polmoni, nel cuore e nella milza.La distribuzione dell'amoxicillina nel liquido cerebrospinalee'bassa,a meno che le meningi non siano infiammate.Anch el'acido clavulanico (pK1 2,7) viene ben assorbito dopo somministrazione orale. La penetrazione nel liquido cerebrospinale e'scarsa. Illegame con le proteine plasmatiche e' del 25% circa e l'emivita di eliminazione e' breve. L'acido clavulanico viene in gran parte eliminatomediante escrezione renale (immodificato nelle urine).Dopo somministrazione orale ai cani della dose raccomandata di 12,5 mg/kg della combinazione dei principi attivi, sono stati osservati i seguenti parametri: Cmax di 6,30 0,45 g/ml, Tmax di 1,98 0,135 h e AUCdi 23,38 1,39 g/mlh per l'amoxicillina e Cmax di 0,87 0,1 g/ml, Tmaxdi 1,57 0,177 h e AUC di 1,56 0,24 mg/mlh per l'acido clavulanico.



PRINCIPI ATTIVI:
Ogni compressa di Clavobay 50 mg compresse contiene:


PRINCIPI ATTIVI:
Amoxicillina (come amoxicillina triidrato) 40 mg; Acido clavulanico(come clavulanato di potassio) 10 mgOgni compressa di Clavobay 250 mgcompresse contiene:


PRINCIPI ATTIVI:
Amoxicillina (come amoxicillinatriidrato) 200 mg; Acido clavulanico (come clavulanato di potassio) 50mg



INDICAZIONI:
Clavobay 50 mg compresse e Clavobay 250 mg compresse, sono indicati per il trattamento delle seguenti infezioni causate da ceppi batterici produttori di b lattamasi sensibili all'amoxicillina, in combinazione con l'acido clavulanico:Infezioni cutanee (comprendenti piodermiti superficiali e profonde) causate da stafilococchi sensibili;Infezioni del tratto urinario causate da stafilococchi o Escherichia coli sensibili;Infezioni respiratorie causate da stafilococchi sensibiliEnteriti causate da Escherichia coli sensibileAll'inizio del trattamento si raccomanda di effettuare idonee prove disensibilita'. Il trattamento deve essere intrapreso solo se viene dimostrata sensibilita' alla combinazione.In vitro, l'amoxicillina potenziata e' attiva nei confronti di un'ampia gamma di batteri aerobi e anaerobi clinicamente importanti, comprendenti:Gram-positivi:Stafilococchi (compresi i ceppi lattamasi produttori)ClostridiStreptococchi,Gram-negativi: Escherichia coli (compresi la maggior parte dei ceppilattamasi produttori), Campylobacter spp., Pasteurellae, Proteus spp.



CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:
Non utilizzare in conigli, cavie, criceti o gerbilli.Non utilizzare inanimali con nota ipersensibilita' alla penicillina o ad altre sostanze del gruppo dei -lattamici.Non utilizzare in animali con gravi disfunzioni renali accompagnate da anuria e oliguria.Non utilizzare nei casiin cui sia nota la presenza di resistenza a questa combinazione.Con i -lattamici possono verificarsi reazioni di ipersensibilita' noncorrelate alla dose.Dopo somministrazione del prodotto possono verificarsi sintomi gastrointestinali (diarrea, vomito).Possono occasionalmente verificarsi reazioni allergiche (es. reazioni cutanee, anafilassi).In caso si verificassero reazioni allergiche il trattamento deve essere sospeso.Gli studi negli animali da laboratorio non hanno prodotto alcuna evidenza di effetti teratogeni. Utilizzare solo in funzione della valutazione del rapporto rischio/beneficio da parte del veterinario responsabile.Il cloramfenicolo, i macrolidi, i sulfamidici e le tetracicline possono inibire l'effetto antibatterico delle penicilline a causa della rapida insorgenza di un'azione batteriostatica.Deve essere presa in considerazione la potenzialita' di reazioni allergiche crociate con le altrepenicilline.Le penicilline possono aumentare l'effetto degli aminoglicosidi.Il prodotto possiede un basso livello di tossicita' ed e' ben tollerato mediante somministrazione orale.In uno studio sulla tollerabilita' ,la dose testata di 3 volte la dose raccomandata di 12,5 mg dei principi attivi combinati, somministrata due volte al giorno durante 8 giorni, non ha prodotto alcun effetto avverso.



USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE:
Clavobay compressee'destinato alla somministrazione per via orale neicani.



POSOLOGIA:



POSOLOGIA:
12,5 mg/kg di peso corporeo dei principi attivi combinati,due volte al giorno. La dose raccomandata di 12,5 mg per kg di peso corporeo e' equivalente ad una compressa da 50 mg per 4 kg di peso corporeo o a una compressa da 250 mg per 20 kg di peso corporeo.Frequenza posologica: le seguenti tabelle costituiscono una guida per la somministrazione di Clavobay 50 mg compresse e di Clavobay 250 mg compresse alla posologia standard di 12,5 mg/kg due volte al giorno. Durata dellaterapia: casi di routine riguardanti tutte le


INDICAZIONI:
la maggiorparte dei casi risponde ad una terapia compresa tra 5 e 7 giorni. Casicronici o refrattari: nei casi in cui sia presente un notevole dannotissutale, puo' essere richiesto un ciclo di terapia piu' lungo, poiche' cio' permette un tempo sufficiente per la riparazione del tessuto danneggiato.



CONSERVAZIONE:
Non conservare al di sopra dei 25 C; conservare in un luogo asciutto.



AVVERTENZE:
Precauzioni speciali che devono essere adottate dalla persona che somministra il prodotto agli animali:Le penicilline e le cefalosporine possono causare ipersensibilita' (allergia) dopo iniezione, inalazione, ingestione o contatto cutaneo. L'ipersensibilita' alle penicilline puo' portare a reazioni crociate verso le cefalosporine e viceversa. Le reazioni allergiche a queste sostanze possono occasionalmente essere gravi.



SPECIE DI DESTINAZIONE:
Cani. Esclusivamente per le confezioni da 50 mg si autorizza l'estensione alla specie gatto.

SCHEDA TECNICA di CLAVOBAY 50x5CPR 250MG
Note Cuf    Ticket regionali    Principi attivi
Torna alla Home


I siti Web del network Pagine sanitarie on line


paginesanitarie.com
paginesanitarietv.com/net
informatorefarmaceutico.it/com/net
medcamp.it
parafarmaci.it
caseriposo.com

paginesanitarieonline.it
prontuariofarmaceutico.it
informazionefarmaceutica.it
esan.it
rimediomeopatici.it
clinichecasedicura.it

paginegiallesalute.it
prontuariofarmaci.it
medicitaliani.net
prodottisanitari.it
farmacidabanco.it


 

 

 


 

 

 

 

 

 


Euromedia srl
Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
č l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
Esan Reg. N.0000957914
E' vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

© Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
All rights reserved