| 
Ricerca rapida negli Archivi
Medici Farmacie Aziende Farmaci Parafarmaci Omeopatici Veterinari
       HOME   FARMACO   PARAFARMACO   DISPOSITIVO MEDICO   OMEOPATICO   VETERINARIO   PRINCIPI ATTIVI   NOTE CUF   TICKET   USO DEL FARMACO  
   Ospedali  l   Asl  l   Irccs  l   Trapianti  l   Consultori  l   Analisi di laboratorio  l   Automedicazione  l   Glossario  l   Pronto soccorso  



Seguici su        Google+  

Elenco Farmaci Schede tecniche 




A    B     C    D     E    F     G    H     I

    J     K    L     M    N     O    P     Q    R    

S    T     U    V     W    X     Y    Z

  Scheda farmaco IMATINIB RANBAXY CPR
Principio attivo 100 mg di Imatinib (come mesilato)
Gruppo terapeutico
Tipo prodotto FARMACO ETICO Regime S.S.N. NON CONCEDIBILE
Classe C Tipo Ricetta Medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa, da rinnovare volta per volta, vendibile al pubblico su prescrizione di centri ospedalieri o di specialisti (RNRL): ematologo, oncologo, internista, pediatra in caso di indicazioni pediatriche
Forma Farm. Compressa rivestita con film Contenitore Confezioni: 100 mg compresse rivestite con film 30 compresse in blister Opa/Al/Pvc/Al - AIC n. 043126010
100 mg compresse rivestite con film 60 compresse in blister Opa/Al/Pvc/Al - AIC n. 043126022
100 mg compresse rivestite con film 90 compresse in blister Opa/Al/Pvc/Al - AIC n. 043126034
100 mg compresse rivestite con film 120 compresse in blister Opa/Al/Pvc/Al - AIC n. 043126046
100 mg compresse rivestite con film 30 compresse in blister Opa/Al/Pe/Hdpe/Al - AIC n. 043126059
100 mg compresse rivestite con film 60 compresse in blister Opa/Al/Pe/Hdpe/Al - AIC n. 043126061
100 mg compresse rivestite con film 90 compresse in blister Opa/Al/Pe/Hdpe/Al - AIC n. 043126073
100 mg compresse rivestite con film 120 compresse in blister Opa/Al/Pe/Hdpe/Al - AIC n. 043126085
100 mg compresse rivestite con film 100 compresse in flacone Hdpe - AIC n. 043126097
Validità Data Commerc.
Prezzo A.T.C.
Glutine
Produttore Ranbaxy Italia S.p.A.
Nota CUF Nota cuf non prevista
Indicazioni terapeutiche Imatinib Ranbaxy e' indicato per il trattamento di:
pazienti pediatrici con leucemia mieloide cronica (LMC) cromosoma Philadelphia (bcr-abl) positivo (Ph+) di nuova diagnosi, per i quali il trapianto di midollo osseo non e' considerato come trattamento di prima linea.
pazienti pediatrici affetti da LMC Ph+ in fase cronica dopo il fallimento della terapia con interferone-alfa, o in fase accelerata o crisi blastica.
pazienti adulti affetti da LMC Ph+ in crisi blastica. pazienti adulti e pediatrici con leucemia linfoblastica acuta con cromosoma Philadelphia positivo (LLA Ph+) di nuova diagnosi integrato con chemioterapia.
pazienti adulti con LLA Ph+ recidivante o refrattaria come monoterapia.
pazienti adulti con malattie mielodisplastiche/mieloproliferative (MDS/MPD) associate a ri-arrangiamenti del gene del recettore per il fattore di crescita di origine piastrinica (PDGFR).
pazienti adulti con sindrome ipereosinofila avanzata (HES) e/o con leucemia eosinofila cronica (LEC) con ri-arrangiamento FIP1L1-PDGFRa.
L'effetto di imatinib sull'esito del trapianto di midollo osseo non e' stata determinato.
Imatinib Ranbaxy e' indicato per:
Il trattamento di pazienti adulti con tumori stromali del tratto gastro-intestinale (GIST) maligni non operabili e/o metastatici, positivi al Kit (CD 117).
Il trattamento adiuvante di pazienti adulti che un significativo rischio di recidiva dopo resezione chirurgica di GIST positivi al Kit (CD117). I pazienti con rischio di recidiva basso o molto basso non dovrebbero ricevere il trattamento adiuvante.
Il trattamento di pazienti adulti con dermatofibrosarcoma protuberans (DFSP) non resecabile e pazienti adulti con DFSP recidivante e/o metastatico non sono eleggibili per la chirurgia.
Nei pazienti adulti e pediatrici, l'efficacia di imatinib si basa su valori globali di risposta ematologica e citogenetica e sopravvivenza libera da progressione nella leucemia mieloide cronica LMC, su valori di risposta ematologica e citogenetica nella LLA Ph+, MDS/MPD, su valori di risposta ematologica nelle HES/LEC e sui valori di risposta obiettiva nei pazienti adulti con GIST e DFSP non operabili e/o metastatici e di sopravvivenza libera da recidive nel trattamento audiovante di GIST. L'esperienza con imatinib in pazienti con MDS/MPD associata a ri-arrangiamenti del gene PDGFR e' molto limitata (vedere paragrafo 5.1). Non ci sono studi clinici controllati che dimostrano un beneficio clinico o un aumento della sopravvivenza per queste patologie, ad eccezione di quelle condotte nella LMC di nuova diagnosi in fase cronica.







Note Cuf      Ticket regionali      Principi attivi     Tipo ricetta     Tipo prodotto
Area Farmaci      Area Parafarmaci      Area Veterinari      Area Omeopatici
Torna alla Home




La Salute sul Web
I grandi Portali d'informazione bio-medica e farmaceutica di Pagine sanitarie
  frecce


 




 


 

 

 


Euromedia srl
Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
è l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
Esan Reg. N.0000957914
E' vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

© Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
All rights reserved