| 
Ricerca rapida negli Archivi
Medici Farmacie Aziende Farmaci Parafarmaci Omeopatici Veterinari


Ricerche


Studi medici

Presidi sanitari

Emergenze sanitarie

Farmaci

Parafarmaci

Rimedi omeopatici

Prodotti veterinari

Aziende e ditte farmaceutiche

Rivenditori di prodotti per la salute

Farmacie

Info Salute


Automedicazione

Pronto soccorso:
Consigli utili


Farmaci:
Istruzioni per l'uso


Glossario

Diagnosi e cura


Analisi di laboratorio

Consultori

Irccs: pubblici e privati

Ospedali

SSN

Centri trapianto organi


 
Elenco Foglietti illustrativi Monografie dei Farmaci
A  B  C  D  E  F  G  H  I  J  K  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  W  X  Y  Z
DIBASE OS GTT 10ML 10000UI ML

  Foglietto illustrativo Monografia DIBASE OS GTT 10ML 10000UI ML



CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Vitamina D e analoghi, colecalciferolo.


INDICAZIONI:
Prevenzione e trattamento della carenza di vitamina D.


CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:
Ipersensibilita' al colecalciferolo o a uno qualsiasi degli eccipienti. Ipercalcemia, ipercalciuria. Calcolosi renale (nefrolitiasi, nefrocalcinosi). Insufficienza renale.




POSOLOGIA:
Gocce orali: 3-4 gocce al giorno (pari a 750-1000 UI di vitamina D3) oppure 20 gocce una volta alla settimana (pari a 5000 UI di vitamina D3). Soluzione iniettabile (100.000 UI/1ml): 1 fiala ogni quattro-sei mesi; le dosi possono essere somministrate per via orale o intramuscolare. Soluzione iniettabile (300.000 UI/1ml): 1 fiala una volta all'anno;le dosi possono essere somministrate per via orale o intramuscolare.


AVVERTENZE:
In caso di trattamento prolungato si consiglia di monitorare il livello calcico del siero e delle urine e la funzionalita' renale dosando lacreatinina sierica, soprattutto nei pazienti anziani gia' in trattamento con glicosidi cardiaci o diuretici; in caso di ipercalcemia o di insufficienza renale, ridurre la dose o interrompere il trattamento. Siconsiglia di ridurre o interrompere temporaneamente il trattamento seil livello del calcio nelle urine supera le 7,5 mmol nelle 24 h (300mg nelle 24 h). Considerare la dose di vitamina D quando si assumono altri medicinali che contengono vitamina D o cibi addizionati con vitamina D; in questi casi e' assolutamente necessario monitorare regolarmente i livelli sierici ed urinari del calcio. Il prodotto deve essere prescritto con cautela a pazienti affetti da sarcoidosi, a causa del possibile incremento del metabolismo della vitamina D nella sua forma attiva; occorre monitorare il livello del calcio nel siero e nelle urine. Pazienti affetti da insufficienza renale presentano un alterato metabolismo della vitamina D; percio', se devono essere trattati con colecalciferolo, e' necessario monitorare gli effetti sull'omeostasi di calcio e fosfato. Il prodotto deve essere prescritto con attenzione nei neonati e nei bambini.


INTERAZIONI:
L' uso concomitante di anticonvulsivanti o barbiturici puo' ridurre l'effetto della vitamina D3 per inattivazione metabolica. In caso di trattamento con diuretici tiazidici, che riducono l'eliminazione urinariadel calcio, e' raccomandato il controllo delle concentrazioni sieriche di calcio. L'uso concomitante di glucocorticosteroidi puo' ridurre l'effetto della vitamina D3. In caso di trattamento con farmaci contenenti la digitale, la somministrazione orale di calcio combinato con lavitamina D aumenta il rischio di tossicita' della digitale (aritmia);e' richiesto stretto controllo e, se necessario, il monitoraggio elettrocardiografico e delle concentrazioni sieriche di calcio. Un concomitante uso di antiacidi contenenti alluminio puo' interferire con l'efficacia del farmaco, diminuendo l'assorbimento della vitamina D, mentrepreparati contenenti magnesio possono esporre al rischio di ipermagnesiemia. Esiste un possibile potenziamento dell'azione del warfarin quando somministrato con calciferolo. La colestiramina e il colestipolo riducono l'assorbimento della vitamina D, mentre l'alcoolismo cronico diminuisce le riserve di Vitamina D nel fegato.


EFFETTI INDESIDERATI:
E' generalmente ben tollerato, grazie anche alla capacita' dell'organismo di accumulare il colecalciferolo nei tessuti adiposi e muscolari.Dermatologici: rash, prurito. Gastrointestinali: costipazione, flatulenza, dolore addominale, nausea, vomito, diarrea, gusto metallico, secchezza delle fauci. Generali: debolezza, sonnolenza, reazioni di ipersensibilita'. Metabolici e nutrizionali: anoressia, sete. Neurologici: cefalea. Psichiatrici: stato confusionale. Renali: nefrocalcinosi, poliuria, polidipsia, insufficienza renale. Dati di laboratorio: ipercalciuria, ipercalcemia.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO:
Nel feto la vitamina D puo' avere effetti tossici: esiste una correlazione tra eccesso di assunzione o estrema sensibilita' materna alla vitamina durante la gravidanza e ritardo dello sviluppo fisico e mentaledel bambino, stenosi aortica sopravalvolare e retinopatia. L'ipercalcemia materna puo' anche portare alla soppressione della funzione paratiroidea nei neonati con conseguente ipocalcemia, tetania e convulsioni.Il farmaco deve essere utilizzato a dosi adeguate, sotto stretto controllo e solo se i benefici per la madre superano i potenziali rischi per il nascituro. La vitamina D e i suoi metaboliti passano nel latte materno; a fronte dei potenziali rischi per il neonato, si sconsiglia la somministrazione del farmaco nel corso dell'allattamento.

  • Per ulteriori informazioni su Principio attivo, Prescrivibilità, Azienda produttrice,
    Tipo di ricetta, Forma farmaceutica, ATC, Glutine, Note cuf, Prezzo, clicca:


    SCHEDA TECNICA DIBASE OS GTT 10ML 10000UI ML


  • LINKS CORRELATI:


    Note Cuf      Ticket regionali      Principi attivi     Tipo ricetta     Tipo prodotto
    Area Farmaci      Area Parafarmaci      Area Veterinari      Area Omeopatici
    Torna alla Home



    I siti Web del network Pagine sanitarie on line


    paginesanitarie.com
    paginesanitarietv.com/net
    informatorefarmaceutico.it/com/net
    medcamp.it
    parafarmaci.it
    caseriposo.com

    paginesanitarieonline.it
    prontuariofarmaceutico.it
    informazionefarmaceutica.it
    esan.it
    rimediomeopatici.it
    clinichecasedicura.it

    paginegiallesalute.it
    prontuariofarmaci.it
    medicitaliani.net
    prodottisanitari.it
    farmacidabanco.it


     

     
     


     

     

     

     

     

     


    Euromedia srl
    Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
    è l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
    Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
    Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
    Esan Reg. N.0000957914
    E' vietata la riproduzione anche parziale.

    http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

    © Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
    All rights reserved