| 
Ricerca rapida negli Archivi
Medici Farmacie Aziende Farmaci Parafarmaci Omeopatici Veterinari
       HOME   FARMACO   PARAFARMACO   DISPOSITIVO MEDICO   OMEOPATICO   VETERINARIO   PRINCIPI ATTIVI   NOTE CUF   TICKET   USO DEL FARMACO  
   Ospedali  l   Asl  l   Irccs  l   Trapianti  l   Consultori  l   Analisi di laboratorio  l   Automedicazione  l   Glossario  l   Pronto soccorso  



Seguici su        Google+  

Elenco Foglietti illustrativi Monografie dei Farmaci 



A    B     C    D     E    F     G    H     I

    J     K    L     M    N     O    P     Q    R  

S    T     U    V     W    X     Y    Z

MOVIPREP OS POLV 112G 1BUST11G

  Foglietto illustrativo Monografia MOVIPREP OS POLV 112G 1BUST11G



CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Lassativo.


INDICAZIONI:
Quando e in quali casi è indicato l'uso di questo farmaco

Per la pulizia intestinale in preparazione di esami clinici che richiedono un intestino pulito, ad esempio nell'endoscopia o radiologia intestinale.


CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:
Quando questo farmaco non deve essere assunto

Pazienti di cui sono noti o sospetti: ostruzione o perforazione gastrointestinale, disturbi legati allo svuotamento gastrico, ileo, fenilchetonuria, carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi, ipersensibilita'ad uno qualsiasi degli eccipienti, megacolon tossico che complica le gravi condizioni infiammatorie del tratto intestinale come il morbo diCrohn e la colite ulcerosa. Non somministrare a pazienti non coscienti.




POSOLOGIA:
Dosi e tempi per l'assunzione di questo farmaco

Adulti e anziani. Un ciclo di trattamento comporta l'assunzione di duelitri di prodotto; si raccomanda fortemente di assumere anche un litro di liquido chiaro, tra cui acqua, brodo, succo di frutta senza polpa, bevande analcoliche, te' e/o caffe' senza latte. Un litro e' costituito da una 'Bustina A' e da una 'Bustina B' sciolte insieme in un litro di acqua; la soluzione ricostituita deve essere bevuta nell'arco diuna o due ore e l'assunzione va ripetuta con un secondo litro del farmaco. Il ciclo di trattamento puo' essere assunto: sia suddiviso in duevolte, assumendo un litro la sera precedente e un litro al mattino presto del giorno dell'esame clinico; o in una sola volta la sera prima.Lasciar passare almeno un'ora tra l'assunzione di liquido (il medicinale o liquido chiaro) e l'inizio della colonscopia. Dall'inizio del ciclo di trattamento e fino al termine dell'esame clinico non deve essere assunto alcun cibo solido. Non e' raccomandato nei bambini al di sotto di 18 anni, in quanto non sono stati effettuati studi.


AVVERTENZE:
Cosa si deve sapere prima di assumere questo farmaco

La diarrea e' un effetto atteso come conseguenza all'uso del farmaco.Deve essere somministrato con cautela a pazienti deboli in scarse condizioni di salute o a pazienti con gravi alterazioni cliniche come: riflesso faringeo alterato, o con tendenza ad aspirazione o rigurgito; alterazione dello stato di coscienza; insufficienza renale di grado severo (clearance della creatinina < 30 ml/min); insufficienza cardiaca (classe III o IV NYHA); disidratazione; malattia infiammatoria acuta digrado severo. La presenza di disidratazione deve essere corretta primadi utilizzare questo prodotto. I pazienti in stato di semi-coscienzao con tendenza all'aspirazione o al rigurgito devono essere tenuti sotto stretto controllo durante la somministrazione, in particolar modo se avviene per via nasogastrica. Se i pazienti sviluppano sintomi indicanti scambi di fluidi/elettroliti (ad esempio edema, fiato corto, affaticamento, insufficienza cardiaca), si dovranno misurare gli elettroliti nel plasma e eventuali alterazioni dovranno essere trattate in modoadeguato. Nei pazienti debilitati e deboli, nei pazienti con scarse condizioni di salute, nei soggetti affetti da danno renale clinicamentesignificativo e nei soggetti a rischio di squilibri elettrolitici, ilmedico deve considerare la necessita' di eseguire un test elettrolitico di base e dopo il trattamento, e un test della funzione renale. Nelcaso in cui si presentino sintomi come eccessivo gonfiore, distensione addominale, dolore addominale, o qualunque altra reazione che rendadifficile proseguire nella preparazione, i pazienti possono rallentareo sospendere temporaneamente l'assunzione.


INTERAZIONI:
Quali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di questo farmaco info

Non somministrare altri medicinali per via orale fino ad un'ora dopo l'assunzione di questo famraco in quanto potrebbero essere eliminati dal tratto gastro-intestinale senza venire assorbiti. In particolare, l'effetto terapeutico di farmaci con un indice terapeutico ridotto e un'emivita breve potrebbe essere compromesso.


EFFETTI INDESIDERATI:
Cos'è un effetto indesiderato info

Frequenze: molto comune (>=1/10), comune (>=1/100 <1/10), non comune(>=1/1.000 <1/100), raro (>=1/10.000 <1/1.000) e molto raro (<1/10.000). Un effetto atteso della preparazione intestinale e' la diarrea, tuttavia sono comuni anche sintomi come nausea, vomito, gonfiore, doloreaddominale, irritazione anale e disturbi del sonno; sono possibili reazioni allergiche come rash, orticaria, edema e reazioni anafilattiche.Disturbi del metabolismo e della nutrizione. Comuni: sensazione di fame; non comuni: ipofosfatemia. Disturbi psichiatrici. Comuni: disturbidel sonno. Patologie del sistema nervoso. Comuni: vertigini; non comuni: cefalea. Patologie gastrointestinali. Molto comuni: dolore addominale, nausea, distensione addominale, fastidi all'ano; comuni: vomito,dispepsia; non comuni: disfagia. Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione. Molto comuni: malessere, sete; comuni: brividi; non comuni: fastidio. Esami diagnostici. Non comuni: riduzione del bicarbonato nel sangue, riduzione del calcio nel sangue, ipercalcemia; riduzione del cloro nel sangue, aumento del cloro nel sangue, riduzione del fosforo nel sangue, anormalita' dei test di funzionalita' epatica.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO:
In gravidanza e durante l'allattamento si raccomanda di informarsi sui rischi dell'uso del farmaco

Non vi sono dati riguardanti l'uso quindi deve essere utilizzato solose ritenuto essenziale.


  SCHEDA TECNICA MOVIPREP OS POLV 112G 1BUST11G
Elenco Farmaci Schede tecniche 



A    B     C    D     E    F     G    H     I

    J     K    L     M    N     O    P     Q    R    

S    T     U    V     W    X     Y    Z

L'INFORMAZIONE FARMACEUTICA


 Farmaci

 Parafarmaci

 Prodotti veterinari

 Rimedi omeopatici

 Ticket

 Note cuf


PER LA CURA DELLA SALUTE


 Studi medici

 Presidi sanitari

 Emergenze sanitarie

 Aziende produttrici

 Aziende Rivenditrici

 Farmacie


E' ANCHE UTILE SAPERE


 Automedicazione

 Pronto soccorso

 Farmaci:
Istruzioni per l'uso


 Glossario


CENTRI DI DIAGNOSI E CURA


 Analisi di laboratorio

 Consultori

 Irccs: Pubblici e Privati

 Ospedali

 Servizio Sanitario Nazionale

 Centri trapianto organi



 N.B.: Sono i Medici ed i Farmacisti gli unici professionisti abilitati a prescrivere ed a suggerire farmaci e cure


BACK HOME



La Salute sul Web
I grandi Portali d'informazione bio-medica e farmaceutica di Pagine sanitarie
  frecce


 


 



 

 

 

 


Euromedia srl
Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
è l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
Esan Reg. N.0000957914
E' vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

© Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
All rights reserved