| 
Ricerca rapida negli Archivi
Medici Farmacie Aziende Farmaci Parafarmaci Omeopatici Veterinari
       HOME   FARMACO   PARAFARMACO   DISPOSITIVO MEDICO   OMEOPATICO   VETERINARIO   PRINCIPI ATTIVI   NOTE CUF   TICKET   USO DEL FARMACO  
   Ospedali  l   Asl  l   Irccs  l   Trapianti  l   Consultori  l   Analisi di laboratorio  l   Automedicazione  l   Glossario  l   Pronto soccorso  



Seguici su        Google+  

Elenco Foglietti illustrativi Monografie dei Farmaci 



A    B     C    D     E    F     G    H     I

    J     K    L     M    N     O    P     Q    R  

S    T     U    V     W    X     Y    Z

TAD 600 IM EV 10FL 10F 4ML

  Foglietto illustrativo Monografia TAD 600 IM EV 10FL 10F 4ML



CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Il glutatione e' un tripeptide fisiologico che interviene in numerosiprocessi biologici e svolge un ruolo importante nelle reazioni di detossificazione, proteggendo le cellule dall'azione nociva di agenti xenobiotici, di ossidanti ambientali e intracellulari e dalle radiazioni.Il glutatione somministrato per via parenterale appartiene alla categoria farmacoterapeutica degli antidoti.


INDICAZIONI:
Profilassi della neuropatia conseguente a trattamento chemioterapico con cisplatino o analoghi.


CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:
Ipersensibilita' al principio attivo.




POSOLOGIA:
La dose giornaliera di Tad generalmente raccomandata nei pazienti sottoposti a chemioterapia con cisplatino o analoghi e' di 1,5 g/m2 (corrispondenti a 2500 mg) somministrati per via endovenosa lenta. Tuttaviail dosaggio e' dipendente da eta', peso e condizioni cliniche del paziente, e dovrebbe essere altresi' correlato con la dose e lo schema posologico del chemioterapico. In caso di somministrazione di glutationein associazione al chemioterapico, l'infusione endovenosa di Tad dovrebbe avvenire entro i 15 - 30 minuti precedenti l'inizio della chemioterapia. Nella evenienza di terapie di lunga durata si puo' ricorrere aidosaggi piu' bassi del prodotto (600 mg o 300 mg) da somministrarsi per via intramuscolare o endovenosa lenta.


INTERAZIONI:
Non sono descritti casi di interazioni farmacologiche con il glutatione. Alle dosi raccomandate Tad non interferisce con l'attivita' terapeutica del chemioterapico.


EFFETTI INDESIDERATI:
Come per tutte le soluzioni per uso parenterale, possono verificarsi reazioni febbrili, infezioni nella sede d'iniezione, trombosi venose oflebiti, diffusione extravasale. In caso di reazione avversa interrompere la somministrazione e conservare il rimanente fluido non somministrato per eventuali esami.

Elenco Farmaci Schede tecniche 



A    B     C    D     E    F     G    H     I

    J     K    L     M    N     O    P     Q    R    

S    T     U    V     W    X     Y    Z


Ulteriori informazioni su:


Principio attivo:

Prescrivibilità

Azienda produttrice

Tipo di ricetta

Forma farmaceutica

ATC

Glutine

Note cuf

Prezzo





  SCHEDA TECNICA TAD 600 IM EV 10FL 10F 4ML

LINKS CORRELATI:




Area Farmaci

Area Parafarmaci

Area Veterinari

Area Omeopatici

Note Cuf

Ticket regionali

Principi attivi

Ricette mediche: Significato delle sigle in ricetta

Tipo prodotto

BACK HOME



La Salute sul Web
I grandi Portali d'informazione bio-medica e farmaceutica di Pagine sanitarie
  frecce


 
 

 
 


 

 

 

 

 

 


Euromedia srl
Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
è l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
Esan Reg. N.0000957914
E' vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

© Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
All rights reserved