| 
Ricerca rapida negli Archivi
Medici Farmacie Aziende Farmaci Parafarmaci Omeopatici Veterinari
       HOME   FARMACO   PARAFARMACO   DISPOSITIVO MEDICO   OMEOPATICO   VETERINARIO   PRINCIPI ATTIVI   NOTE CUF   TICKET   USO DEL FARMACO  
   Ospedali  l   Asl  l   Irccs  l   Trapianti  l   Consultori  l   Analisi di laboratorio  l   Automedicazione  l   Glossario  l   Pronto soccorso  



Seguici su        Google+  

Elenco Foglietti illustrativi Monografie dei Farmaci 



A    B     C    D     E    F     G    H     I

    J     K    L     M    N     O    P     Q    R  

S    T     U    V     W    X     Y    Z

ANTIADIPOSO 60CPR RIV

  Foglietto illustrativo Monografia ANTIADIPOSO 60CPR RIV


DENOMINAZIONE:
ANTIADIPOSO


CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Terapia tiroidea, terapia iodica.


PRINCIPI ATTIVI:
Cos'è il Principo attivo? info

Ogni compressa rivestita contiene: iodocaseina al 7,6% di iodio 125 mg, tiamina nitrato (pari a tiamina base 10 mg) 12,33 mg.


ECCIPIENTI:
Vengono addizionati al principio attivo per vari motivi info

Lecitina di soia, caramellosa sodica, caolino, talco, magnesio stearato, gomma arabica, gomma lacca, amido di mais, latte in polvere, amidodi riso, saccarosio, titanio diossido, opagloss 6000.


INDICAZIONI:
Quando e in quali casi è indicato l'uso di questo farmaco

Il medicinale ha il compito di eccitare il metabolismo correggendo latendenza all'adiposita' che si osserva non di rado nell'eta' infantilee nell'adolescenza. Utile in quelle forme di obesita' riconducibili adeviazioni metaboliche, permette di ottenere un dimagrimento perche'stimola i fenomeni catabolici. Il preparato e' ben tollerato, ma le dosi debbono essere adottate di caso in caso sotto il personale controllo del medico. Nelle sperimentazioni cliniche non ha provocato disturbisoggettivi ne' obiettivi. I controlli della funzione renale, di quella cardiaca e del metabolismo basale dimostrano la tollerabilita' del prodotto. Il prodotto e' utile anche nelle forme di adiposita' dell'eta' scolare e trae indicazioni nelle: adiposita' semplice, gigantismo adiposo, adiposita' microsomica, pachisomia, micropachisomia.


CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:
Quando questo farmaco non deve essere assunto

Ipersensibilita' ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Inoltre e' controindicato negli stati di ipertiroidismo, gravi lesioni renali; tubercolosi polmonare; forme emorragiche polmonari in genere; cardiopatie e coronaropatie; insufficienza epatica conclamata. Pazienti con insufficienza surrenalica senza adeguata copertura tiroidea.Generalmente controindicato in gravidanza e durante l'allattamento.




POSOLOGIA:
Dosi, modi e tempi di assunzione di questo farmaco

Si inizia con una compressa per saggiare la tolleranza individuale e constatare il risultato della cura; si passa poi ad una compressa subito prima o durante il pasto del mattino e di mezzogiorno. Controllare settimanalmente il peso del paziente, poiche' non si deve oltrepassareuna diminuzione di 250 g alla settimana (1 kg al mese). Soltanto se, dopo un mese, non si raggiunge la diminuzione di peso sopraindicata, sipuo' raddoppiare la dose, passando a quattro compresse al giorno (dueprima o durante il pasto del mattino e di mezzogiorno). La cura vieneprotratta per tre mesi con breve interruzione (4 - 5 giorni dopo ognimese). Eventualmente, trascorsi due mesi dalla interruzione della cura, si potra' intraprendere un altro ciclo, qualora il peso tenda a riaumentare. Le stesse dosi dovranno essere applicate anche alla cura dell'adiposita' degli adolescenti, usando le medesime precauzioni sopraindicate. Gli adulti anziani potranno fare la cura soltanto a patto di una piu' particolare sorveglianza della tollerabilita', sottoponendosia controlli elettrocardiografici e del metabolismo basale.


CONSERVAZIONE:
Come conservare questo farmaco per non deteriorarne la composizione

Conservare ad una temperatura non superiore a 25 gradi C.


AVVERTENZE:
Cosa si deve sapere prima di assumere questo farmaco

Si consiglia l'assunzione del medicinale prima o durante il pasto delmattino e di mezzogiorno. L'elevata attivita' biologica del farmaco richiede che il paziente sia avvertito di attenersi ai dosaggi stabilitidal medico. Per tutta la durata del trattamento si consiglia un periodico controllo delle condizioni cardio-circolatorie e della funzione tiroidea. In caso di alterazione dei tests di funzione tiroidea, sintomi di ipertiroidismo, tachicardia e aritimie, e' opportuno interrompereil trattamento. Evitare la somministrazione nei bambini di eta' inferiore agli otto anni. Le compresse contengono saccarosio non sono quindi adatte per i soggetti con intolleranza ereditaria al fruttosio, sindrome da malassorbimento di glucosio/galattosio o deficit di saccarasi/isomaltasi.


INTERAZIONI:
Quali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di questo farmaco info

Evitare l'associazione con farmaci che contengono iodio (amiodarone) oche interferiscono con la funzione tiroidea (litio). Il prodotto puo'alterare i risultati dei test di funzionalita' tiroidea e della scintigrafia tiroidea.


EFFETTI INDESIDERATI:
Cos'è un effetto indesiderato info

Sono possibili manifestazioni allergiche o idiosincratiche prevalentemente a carico della cute (eruzioni cutanee). In questi casi e' necessario interrompere il trattamento ed eventualmente istituire terapia idonea. Gli effetti avversi sono generalmente associati a dosi elevate oad una somministrazione prolungata e comprendono disturbi a carico della bocca quali gusto metallico, aumentata salivazione, bruciore o dolore, rinite e faringite, irritazione degli occhi e aumentata lacrimazione, bronchite. Altri effetti con minore incidenza comprendono alterazione della funzione tiroidea e ipertiroidismo sintomatico con cefalea,insonnia, tachicardia, aritmie, agitazione, nervosismo, tremori e piu'raramente ipotiroidismo; tali effetti sono reversibili e scompaiono in seguito alla diminuzione della posologia o alla sospensione della terapia.


GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO:
In gravidanza e durante l'allattamento si raccomanda di informarsi sui rischi dell'uso del farmaco

Evitare l'uso del prodotto in gravidanza e durante l'allattamento.


  SCHEDA TECNICA ANTIADIPOSO 60CPR RIV
Elenco Farmaci Schede tecniche 



A    B     C    D     E    F     G    H     I

    J     K    L     M    N     O    P     Q    R    

S    T     U    V     W    X     Y    Z

L'INFORMAZIONE FARMACEUTICA


 Farmaci

 Parafarmaci

 Prodotti veterinari

 Rimedi omeopatici

 Ticket

 Note cuf


PER LA CURA DELLA SALUTE


 Studi medici

 Presidi sanitari

 Emergenze sanitarie

 Aziende produttrici

 Aziende Rivenditrici

 Farmacie


E' ANCHE UTILE SAPERE


 Automedicazione

 Pronto soccorso

 Farmaci:
Istruzioni per l'uso


 Glossario


CENTRI DI DIAGNOSI E CURA


 Analisi di laboratorio

 Consultori

 Irccs: Pubblici e Privati

 Ospedali

 Servizio Sanitario Nazionale

 Centri trapianto organi



 N.B.: Sono i Medici ed i Farmacisti gli unici professionisti abilitati a prescrivere ed a suggerire farmaci e cure


BACK HOME



La Salute sul Web
I grandi Portali d'informazione bio-medica e farmaceutica di Pagine sanitarie
  frecce


 




 

 

 

 

 


Euromedia srl
Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
è l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
Esan Reg. N.0000957914
E' vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

© Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
All rights reserved