| 
Ricerca rapida negli Archivi
Medici Farmacie Aziende Farmaci Parafarmaci Omeopatici Veterinari
       HOME   FARMACO   PARAFARMACO   DISPOSITIVO MEDICO   OMEOPATICO   VETERINARIO   PRINCIPI ATTIVI   NOTE CUF   TICKET   USO DEL FARMACO  
   Ospedali  l   Asl  l   Irccs  l   Trapianti  l   Consultori  l   Analisi di laboratorio  l   Automedicazione  l   Glossario  l   Pronto soccorso  



Seguici su        Google+  

Elenco Foglietti illustrativi Monografie dei Farmaci 



A    B     C    D     E    F     G    H     I

    J     K    L     M    N     O    P     Q    R  

S    T     U    V     W    X     Y    Z

AUGMENTIN IV 1F 2000MG 200MG

  Foglietto illustrativo Monografia AUGMENTIN IV 1F 2000MG 200MG



CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
E' una combinazione antibiotica tra un inibitore irreversibile dellebeta lattamasi l'ac. clavulanico ed un antibiotico beta lattamasi sen-sibile, l'amoxicillina.Tale combinazione ha una attivita'ad ampio spettro su germi Gram + eGram -, comprese le specie beta lattamasi produttrici.Non e'attivo su Pseudomonas, Citrobacter, Enterobacter.


INDICAZIONI:
Quando e in quali casi è indicato l'uso di questo farmaco

Infezioni da germi sensibili, quali comunemente si riscontrano nelle:infezioni delle vie respiratorie, otomastoidee, delle vie urogenitali,della pelle e dei tessuti molli, infezioni ginecologiche, infezionienteriche e delle vie biliari.


CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:
Quando questo farmaco non deve essere assunto

Ipersensibilita'alle penicilline e alle cefalosporine.Per la presenza di aspartame, la sospensione e' controindicata nellafenilchetonuria.




POSOLOGIA:
Dosi, modi e tempi di assunzione di questo farmaco

ADULTI, INCLUSI GLI ANZIANI600 mg - 1,2 g, per iniezione e.v. lenta, ogni 8 ore- Infezioni gravi: 2,2 g per infusione della durata di 30 minuti, ogni8 ore. Se necessario, si puo' somministrare una infusione fino a 6 volte/die.- Posologia nell'insufficienza renale: Clearance di creatinina (ml/mn)10-30; Dose iniziale 1,2 g; Dose di mantenimento 600 mg ogni 12 ore. Creatinina (ml/mn) <10; Dose iniziale 1,2 g; Dose di mantenimento 600 mg ogni 24 ore.In pazienti in emodialisi si raccomanda la somministrazione di una dose iniziale di 1,2 g. Alla fine della dialisi si deve somministrare unadose supplementare di 600 mg, in seguito dosi di 600 mg ogni 24 ore.BAMBINIper l'impiego in pediatria si raccomanda l'uso della presentazione inflacone da 550 mg.BAMBINI DA NEONATI A 3 MESI- bambini prematuri: fino ad un massimo di 55 mg/kg (amoxicillina 50 mg/kg + acido clavulanico 5 mg/kg) per infusione e.v. della durata di 30 minuti, ogni 12 ore- altri bambini fino a 3 mesi: fino a 55 mg/kg (amoxicillina 50 mg/kg+ acido clavulanico 5 mg/kg) per infusione e.v. della durata di 30 minuti, ogni 8 oreBAMBINI DA 3 MESI A 12 ANNIfino a 27,5 mg/kg (amoxicillina 25 mg/kg + acido clavulanico 2,5 mg/Kg) per iniezione e.v. lenta o infusione e.v. della durata di 30 minuti,ogni 6 ore- infezioni gravi: fino ad un massimo di 55 mg/kg (amoxicillina 50 mg/kg + acido clavulanico 5 mg/kg) per infusione e.v. della durata di 30minuti, ogni 6 oreBAMBINI CON INSUFFICIENZA RENALESolo per questa categoria di pazienti, si deve utilizzare la presentazione da 1200 mg (amoxicillina 1000 mg/acido clavulanico 200 mg = 5/1).Le indicazioni posologiche sono le seguenti:Clearance della creatinina (ml/min) 10-30 ml/min: Dosaggio 30 mg/kg (amoxicillina 25 mg/kg + acido clavulanico 5 mg/kg) ogni 12 ore; Clearance della creatinina <10 ml/min: Dosaggio 30 mg/kg (amoxicillina 25 mg/Kg + acido clavulanico 5 mg/kg) ogni 24 ore.In pazienti in emodialisi si raccomanda la somministrazione di una dose da 30 mg/kg (amoxicillina 25 mg/kg + acido clavulanico 5 mg/kg) ogni24 ore. Alla fine della dialisi si deve somministrare una dose supplementare da 15 mg/kg (amoxicillina 12,5 mg/kg + acido clavulanico 2,5 mg/kg), in seguito dosi da 30 mg/kg (amoxicillina 25 mg/kg + acido clavulanico 5 mg/kg) ogni 24 ore.ADULTI, ANZIANI, BAMBINI- Insufficienza epatica: al momento non sono disponibili dati sufficienti per suggerire indicazioni posologiche adeguate. Somministrare concautela, monitorando la funzionalita' epatica ad intervalli regolari.Preparazione delle soluzioni, iniezione e.v. Le soluzioni per iniezione e.v. devono essere somministrate entro 15 minuti dalla ricostituzione. Si raccomandano i seguenti volumi di solvente:flacone da 600 mg: 10 ml di acqua per iniezione o soluzione di clorurodi sodio allo 0,9%flacone da 1200 mg: 20 ml di acqua per iniezione o soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%flacone da 550 mg: 10 ml di acqua per iniezione o soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%Infusione e.v. Le soluzioni per infusione e.v. devono essere somministrate completamente al paziente entro 60 minuti dalla ricostituzione. Si raccomandano i seguenti volumi di solvente:flacone da 2,2 g: 100 ml di acqua per iniezioneflacone da 550 mg: 25 ml di acqua per iniezioneSi possono anche usare le seguenti soluzioni: soluzione di cloruro sodico allo 0,9%; soluzione per infusione di Lattato sodico M/6; soluzione di Ringer; soluzione di Hartmann. Le formulazioni di Augmentin iniettabile non devono essere ricostituite o miscelate con soluzione di glucosio, destrosio, soluzione di bicarbonato sodico per iniezione, idrolisati di proteine o altri liquidi proteinici, sangue, plasma o lipidiendovenosi. La durata del trattamento deve essere stabilita in rapporto all'evoluzione della forma infettiva. Come per ogni trattamento antibiotico, sospendere la somministrazione non prima di 48 ore dopo lo sfebbramento e la guarigione clinica.


INTERAZIONI:
Quali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di questo farmaco info

Possibile allergia crociata con penicillina G.Il probenecid somministrato contemporaneamente prolunga i livelli ema-tici delle penicilline.L'acido acetilsalicilico, il fenilbutazone o gli altri farmaci antiin-fiammatori a forti dosi, somministrati in concomitanza con penicilli-ne, ne aumentano i livelli plasmatici e l'emivita.


EFFETTI INDESIDERATI:
Cos'è un effetto indesiderato info

Orticaria, eritema multiforme, glossite, nausea, vomito, diarrea, co-lite pseudomembranosa. L'uso prolungato puo'favorire la comparsa diinfezioni fungine.Reazioni di ipersensibilita'e di anafilassi gravi sono state riportateper lo piu'in seguito all'impiego parenterale, molto raramente per viaorale.


  SCHEDA TECNICA AUGMENTIN IV 1F 2000MG 200MG
Elenco Farmaci Schede tecniche 



A    B     C    D     E    F     G    H     I

    J     K    L     M    N     O    P     Q    R    

S    T     U    V     W    X     Y    Z

L'INFORMAZIONE FARMACEUTICA


 Farmaci

 Parafarmaci

 Prodotti veterinari

 Rimedi omeopatici

 Ticket

 Note cuf


PER LA CURA DELLA SALUTE


 Studi medici

 Presidi sanitari

 Emergenze sanitarie

 Aziende produttrici

 Aziende Rivenditrici

 Farmacie


E' ANCHE UTILE SAPERE


 Automedicazione

 Pronto soccorso

 Farmaci:
Istruzioni per l'uso


 Glossario


CENTRI DI DIAGNOSI E CURA


 Analisi di laboratorio

 Consultori

 Irccs: Pubblici e Privati

 Ospedali

 Servizio Sanitario Nazionale

 Centri trapianto organi



 N.B.: Sono i Medici ed i Farmacisti gli unici professionisti abilitati a prescrivere ed a suggerire farmaci e cure


BACK HOME



La Salute sul Web
I grandi Portali d'informazione bio-medica e farmaceutica di Pagine sanitarie
  frecce


 


 



 

 

 

 


Euromedia srl
Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
è l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
Esan Reg. N.0000957914
E' vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

© Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
All rights reserved