| 
Ricerca rapida negli Archivi
Medici Farmacie Aziende Farmaci Parafarmaci Omeopatici Veterinari
       HOME   FARMACO   PARAFARMACO   DISPOSITIVO MEDICO   OMEOPATICO   VETERINARIO   PRINCIPI ATTIVI   NOTE CUF   TICKET   USO DEL FARMACO  
   Ospedali  l   Asl  l   Irccs  l   Trapianti  l   Consultori  l   Analisi di laboratorio  l   Automedicazione  l   Glossario  l   Pronto soccorso  



Seguici su        Google+  

Elenco Foglietti illustrativi Monografie dei Farmaci 



A    B     C    D     E    F     G    H     I

    J     K    L     M    N     O    P     Q    R  

S    T     U    V     W    X     Y    Z

RANITIDINA RANB.IT 20CPR 150MG

  Foglietto illustrativo Monografia RANITIDINA RANB.IT 20CPR 150MG




CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antagonista dei recettori istaminici H2, inibisce la secrezione ga-strica sia basale che indotta, riducendo la produzione cloridropepti-ca. Riduce la secrezione di pepsina attraverso una inibizione competi-tiva a livello dei recettori H2.


INDICAZIONI:
Quando e in quali casi è indicato l'uso di questo farmaco

Ulcera duodenale, ulcera gastrica benigna, ulcera recidivante, esofagite da reflusso, sindrome di Zollinger-Ellison.


CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:
Quando questo farmaco non deve essere assunto

Ipersensibilita' ai componenti, gravidanza, allattamento, anamnesi diporfiria intermittente.




POSOLOGIA:
Dosi e tempi per l'assunzione di questo farmaco

ULCERA GASTRICA O DUODENALE: 300 mg/die (150mg mattina e sera) o 300mgin unica somministrazione alla sera prima di coricarsi. Se necessarioil trattamento puo' essere prolungato fino a 4-8 settimane.SINDROME DI ZOLLINGER ELLISON: 450mg (150mg 3 volte al giorno) aumen-tabile se necessario a 600-900 mg.ESOFAGITE DA REFLUSSO: 300mg/die, suddivisa in 2 somministrazione da 150 mg, per un periodo di 8 settimane o se necessario fino ad un periodo di 12 settimane.ESOFAGITE ACUTA: 150mg 4 volte al giorno, fino ad un max di 12 settimane.Nei pazienti con funzionalita' renale ridotta e' necessario ridurre ildosaggio.


INTERAZIONI:
Quali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di questo farmaco info

L'assorbimento della ranitidina puo'diminuire se vengono somministratecontemporaneamente alte dosi di sucralfato, idrossido di magnesio o dialluminio: tale effetto non si verifica se tali sostanze vengono som-ministrate dopo un intervallo di 2 ore.Evitare l'uso contemporaneo di chetonazolo.Controllare i livelli di teofillina, se assunta contemporaneamente.La ranitidina puo' potenziare l'effetto ipoglicemizzante della glipzide. Con dosi elevate di ranitidina puo' verificarsi una riduzione dell'eliminazione della procainimide e della N-acetilprocainimide a causa dell'inibizione della secrezione tubulare.Puo' potenziare l'effetto dell'alcool.


EFFETTI INDESIDERATI:
Cos'è un effetto indesiderato info

Rari casi di malessere, vertigine, cefalea, insonnia e sonnolenza, al-lucinazioni, confusione mentale, depressione ed agitazione, offusca-mento reversibile della vista, bradicardia, tachicardia, palpitazioni,extrasistoli, blocco atrio-ventricolare, stato di shock, leucopenia,trombocitopenia, agranulocitosi o pancitopenia, epatite reversibilecon o senza ittero, variazioni transitorie della creatinina plasmati-ca e dei tests di funzionalita'epatica, impotenza, alterazioni dellalibido, ginecomastia, costipazione, diarrea, vomito, nausea, doloriaddominali, pancreatite acuta, dolori muscolari, artralgie, orticaria,shock anafilattico, rash cutaneo, eritema multiforme, dermatite bollo-sa, eczemi, edema angioneurotico, febbre, broncospasmo, ipotensione,eosinofilia, dolore toracico, alopecia.


  SCHEDA TECNICA RANITIDINA RANB.IT 20CPR 150MG
Elenco Farmaci Schede tecniche 



A    B     C    D     E    F     G    H     I

    J     K    L     M    N     O    P     Q    R    

S    T     U    V     W    X     Y    Z

L'INFORMAZIONE FARMACEUTICA


 Farmaci

 Parafarmaci

 Prodotti veterinari

 Rimedi omeopatici

 Ticket

 Note cuf


PER LA CURA DELLA SALUTE


 Studi medici

 Presidi sanitari

 Emergenze sanitarie

 Aziende produttrici

 Aziende Rivenditrici

 Farmacie


E' ANCHE UTILE SAPERE


 Automedicazione

 Pronto soccorso

 Farmaci:
Istruzioni per l'uso


 Glossario


CENTRI DI DIAGNOSI E CURA


 Analisi di laboratorio

 Consultori

 Irccs: Pubblici e Privati

 Ospedali

 Servizio Sanitario Nazionale

 Centri trapianto organi



 N.B.: Sono i Medici ed i Farmacisti gli unici professionisti abilitati a prescrivere ed a suggerire farmaci e cure


BACK HOME



La Salute sul Web
I grandi Portali d'informazione bio-medica e farmaceutica di Pagine sanitarie
  frecce


 


 



 

 

 

 


Euromedia srl
Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
è l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
Esan Reg. N.0000957914
E' vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

© Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
All rights reserved