| 
Ricerca rapida negli Archivi
Medici Farmacie Aziende Farmaci Parafarmaci Omeopatici Veterinari
       HOME   FARMACO   PARAFARMACO   DISPOSITIVO MEDICO   OMEOPATICO   VETERINARIO   PRINCIPI ATTIVI   NOTE CUF   TICKET   USO DEL FARMACO  
   Ospedali  l   Asl  l   Irccs  l   Trapianti  l   Consultori  l   Analisi di laboratorio  l   Automedicazione  l   Glossario  l   Pronto soccorso  



Seguici su        Google+  
 
Foglietti illustrativi Monografie veterinari


A    B     C    D     E    F     G    H     I

    J     K    L     M    N     O    P     Q    R  

S    T     U    V     W    X     Y    Z

SLENTROL OS SOLUZ 50ML 5MG ML

  Foglietto illustrativo di SLENTROL OS SOLUZ 50ML 5MG ML


DENOMINAZIONE:
SLENTROL 5 mg/ml



CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Gestione del sovrappeso e dell'obesita'.



PRINCIPI ATTIVI:
Dirlotapine.



INDICAZIONI:
Come supporto nella gestione del sovrappeso e dell'obesita'nei cani adulti. Il Medico Veterinario indichera' il peso da raggiungere e vi spieghera' come utilizzare il farmaco nell'ambito di un programma per ilcontrollo del peso corporeo che prevede anche opportune modifiche della dieta e del grado di attivita' fisica.



CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:
Non usare nei cani in crescita. Non usare in cagne gravide o in allattamento. Non usare in animali con funzione epatica compromessa. Non usare in caso di ipersensibilita' al principio attivo o nell'eccipiente.Non usare negli animali nei quali il peso corporeo in eccesso o l'obesita' sono causate da una malattia sistemica concomitante come ipotiroidismo o iperadrenocorticismo. Non usare nei gatti a causa del rischiodi insorgenza di lipidosi epatica.



USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE:
Orale.



POSOLOGIA:
Il medico veterinario esaminera' il vostro cane all'inizio del trattamento e indichera' la dose di partenza. Il medico veterinario vi informera', quando sara' necessario procedere ad un aggiustamento della dose. La dose di partenza raccomandata per SLENTROL e' di 0,05 mg di principio attivo per kg (pari a 0,01 ml di soluzione per kg) per via orale.Dopo due settimane di terapia, la dose iniziale di partenza deve essere raddoppiata.



CONSERVAZIONE:
Questo medicinale veterinario non richiede alcuna speciale condizionedi conservazione. Sensibile alla luce. Conservare nel contenitore originale. Non usare dopo la data di scadenza riportata sul flaconePeriododi validita' dopo la prima apertura del flacone: 3 mesi



AVVERTENZE:
L'impiego nei cani destinati alla riproduzione deve essere oggetto divalutazione del rapporto rischio/beneficio da parte del medico veterinario. In assenza di studi di compatibilita', questo medicinale veterinario non deve essere fisicamente miscelato con altri farmaci veterinari. Il prodotto non e' miscibile con acqua. Il dispositivo fornito peril dosaggio puo' essere pulito con acqua ma deve essere asciugato prima di essere riutilizzato. Nelle prove cliniche effettuate, gli animalitrattati hanno ripreso rapidamente peso dopo la sospensione del trattamento, quando non sottoposti a restrizione dietetica. Al fine di evitare il nuovo incremento di peso, e' necessario alimentare gli animalicon un regime dietetico di mantenimento. Pertanto, durante il trattamento o al massimo verso la fine del trattamento stesso, e' necessario adottare un appropriato regime dietetico e di esercizio fisico al finedi assicurare il mantenimento a lungo termine del peso corporeo raggiunto. Lavare le mani dopo l'uso. In caso di contatto con la cute, rimuovere immediatamente il prodotto con sapone e acqua. SLENTROL puo' causare irritazione agli occhi. Evitare il contatto con gli occhi. Se si verifica un contatto accidentale con gli occhi, sciacquare immediatamente gli occhi con acqua pulita. Somministrare immediatamente il prodotto dopo averlo prelevato con la siringa. Se il prodotto e' stato somministrato con l'alimento, eliminare immediatamente il cibo non consumatoper evitare l'ingestione involontaria da parte di altri animali o persone. L'ingestione di Slentrol puo' essere dannosa per i bambini e ledonne in gravidanza. In caso di ingestione accidentale, rivolgersi immediatamente ad medico mostrandogli il foglio illustrativo o l'etichetta. Prima di iniziare il trattamento con il prodotto in cani con sospetta malattia o disfunzione epatica, e' opportuno valutare la funzionalita' epatica. I cani con evidenti disfunzioni della funzionalita' epatica non devono essere trattati con il prodotto. Qualsiasi sospetto di malattia o disfunzione epatica durante il trattamento deve essere accertata mediante gli esami di funzionalita' epatica. Poiche' il prodottoe' controindicato in caso di disfunzione epatica, qualsiasi segno di danno o disfunzione epatica in atto deve comportare l'interruzione deltrattamento. Aumenti lievi e sporadici del livello sierico di alaninoamino transferasi (ALT) fino a 4 volte il limite massimo del livello normale, non sono motivo di interruzione del trattamento, in assenza dialtre indicazioni di disfunzione epatica. Non usare in cagne gravideo in allattamento. Come classe, gli inibitori di MTP (proteina microsomiale di trasporto dei trigliceridi) sono potenzialmente in grado di interrompere lo sviluppo del sacco vitellino e studi di laboratorio suratti e conigli hanno evidenziato mortalita' embrionale, teratogenicita' ed effetti tossici sullo sviluppo. Durante il trattamento l'assunzione di cibo si riduce, e quindi, analogamente a quando si ricorre ad un metodo tradizionale dietetico di restrizione calorica, e' necessarioverificare che proteine, vitamine, acidi grassi essenziali e mineraliforniti con la razione giornaliera di cibo soddisfino i fabbisogni minimi raccomandati per assicurare un apporto nutrizionale completo e bilanciato. Nelle prove cliniche effettuate, gli animali trattati hannoripreso rapidamente peso dopo la sospensione del trattamento, quando non sottoposti a restrizione dietetica. Al fine di evitare il nuovo incremento di peso, e' necessario alimentare gli animali con un regime dietetico di mantenimento. Pertanto, durante il trattamento o al massimoverso la fine del trattamento stesso, e' necessario adottare un appropriato regime dietetico e di esercizio fisico al fine di assicurare ilmantenimento a lungo termine del peso corporeo raggiunto. Interrompere il trattamento in caso di vomito, diarrea o appetito significativamente ridotto o eccessiva perdita di peso. La scomparsa delle reazioni avverse avverra' poco dopo la sospensione del trattamento. In caso di perdita di peso eccessiva, superiore al 12% al mese, la dose di prodotto deve essere ridotta (del 25%). Un sovradosaggio fino a 10 volte la dose massima autorizzata di 1 mg/kg di peso corporeo puo' causare vomito o diarrea o aumento dei livelli di ALT/AST. Questi segni si risolvono spontaneamente dopo interruzione della somministrazione del prodotto. Non sono state specificatamente indagate le interazioni con altri tipi di farmaci. Pertanto, nel caso di cani cui vengono somministrati altri trattamenti oltre al prodotto le interazioni tra farmaci devono essere strettamente monitorate.



TEMPI DI SOSPENSIONE:
Non pertinente.



SPECIE DI DESTINAZIONE:
Cani.



GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO:
Non deve essere usato in cagne in gravidanza o in allattamento.

SCHEDA TECNICA di SLENTROL OS SOLUZ 50ML 5MG ML
Principi attivi






Foglietti illustrativi Monografie veterinari


A    B     C    D     E    F     G    H     I

    J     K    L     M    N     O    P     Q    R 

     S    T     U    V     W    X     Y    Z

L'INFORMAZIONE FARMACEUTICA


 Medicinali veterinari  Medicinali veterinari

 Veterinari omeopatici  Veterinari omeopatici

 Alimentazione e dietetica veterinaria  Alimentazione e dietetica

 Toelettatura  Toelettatura

 Antiparassitari veterinari  Antiparassitari

 Diagnostici per uso veterinario  Diagnostici

 Strumenti e materiale per medicazioni  Materiale per medicazioni

 Accessori per animali  Accessori per animali

 Disinfettanti e prodotti per l'ambiente  Prodotti per l'ambiente

 Altri prodotti per animali  Altri prodotti per animali



LINK CORRELATI


 Farmaco

 Parafarmaco

 Dispositivo medico

 Omeopatico

 Principi attivi

 Note cuf

 Ticket

 Uso del farmaco


PER LA CURA DELLA SALUTE


 Studi medici

 Presidi sanitari

 Emergenze sanitarie

 Aziende produttrici

 Aziende Rivenditrici

 Farmacie


E' ANCHE UTILE SAPERE


 Automedicazione

 Pronto soccorso

 Farmaci:
Istruzioni per l'uso


 Glossario


CENTRI DI DIAGNOSI E CURA


 Analisi di laboratorio

 Consultori

 Irccs: Pubblici e Privati

 Ospedali

 Servizio Sanitario Nazionale

 Centri trapianto organi



 N.B.: Sono i Medici ed i Farmacisti gli unici professionisti abilitati a prescrivere ed a suggerire farmaci e cure


BACK HOME




La Salute sul Web
I grandi Portali d'informazione bio-medica e farmaceutica di Pagine sanitarie
  frecce




 


 



 

 

 

 


Euromedia srl
Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
è l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
Esan Reg. N.0000957914
E' vietata la riproduzione anche parziale.

http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

© Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
All rights reserved