| 
Ricerca rapida negli Archivi
Medici Farmacie Aziende Farmaci Parafarmaci Omeopatici Veterinari
       HOME   FARMACO   PARAFARMACO   DISPOSITIVO MEDICO   OMEOPATICO   VETERINARIO   PRINCIPI ATTIVI   NOTE CUF   TICKET   USO DEL FARMACO  
   Ospedali  l   Asl  l   Irccs  l   Trapianti  l   Consultori  l   Analisi di laboratorio  l   Automedicazione  l   Glossario  l   Pronto soccorso  



Regione Basilicata

Ticket applicato:

Dal 1° luglio 2013 in Basilicata viene modificata la quota fissa aggiuntiva per ricetta in base al reddito familiare lordo per i farmaci erogati dal SSN secondo il seguente prospetto:

1 € per assistiti e familiari a carico con reddito familiare inferiore a 8.263,31€ incrementato a 11.362,05€ in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,00€ per ogni figlio a carico

2 € per assistiti e familiari a carico con reddito familiare superiore a 8.263,31€ incrementato a 11.362,05€ in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,00€ per ogni figlio a carico

Distribuzione per conto: sono esclusi dalla compartecipazione i farmaci erogati in "Distribuzione per conto"

Dimissione ospedaliera: il ticket non si applica alle ricette relative al primo ciclo di terapia farmacologica prescritta all'atto della dimissione ospedaliera e presentate direttamente alle farmacie ospedaliere





ESENTI:
  • Gli assistiti affetti da patologia cronica e invalidante individuate dai Decreti del Ministero della Sanità 329/1999 e 296/2001 e i pazienti affetti da malattie rare individuate dal Decreto del Ministero della Sanità 279/2001 per i farmaci correlati alla patologia di esenzione;
  • Gli invalidi di guerra titolari di pensione vitalizia;
  • Gli invalidi per servizio;
  • I grandi invalidi per lavoro;
  • Gli invalidi civili con riduzione della capacità lavorativa >2/3 - dal 67% al 100% di invalidità (ex art. 6 comma 1 lett.d del DM 01.02.1991);
  • Gli invalidi civili minori di 18 anni con indennità di frequenza ex art. 1 L. n. 289/90 (ex art. 5 comma 6 del D.Lgs. 124/1998);
  • I danneggiati da vaccinazione obbligatoria, trasfusioni, somministrazione di emoderivati, limitatamente alle prestazioni necessarie per la cura delle patologie previste dalla legge 210/1992;
  • Le vittime del terrorismo e della criminalità organizzata e familiari;
  • I ciechi e i sordomuti;
  • Le esenti per stato di gravidanza (ex DM del 10/09/1998);
  • Gli ex deportati da campi di sterminio titolari di pensione vitalizia;
  • Gli infortunati sul lavoro per il periodo dell'infortunio o per le patologie direttamente connesse purchè indicato sulla ricetta.

    DECORRENZA:
    1° luglio 2013



  • torna all'elenco delle Regioni




      HOME   CHI SIAMO   SITE MAP   FAQ   WEB TV   CONTATTI  PUBBLICITA' 


    La Salute sul Web
    I grandi Portali d'informazione bio-medica e farmaceutica di Pagine sanitarie
      frecce


     

     

     

     

     


     

     

     

     

     

     


    Euromedia srl
    Compagnia Internazionale di Servizi P. Iva 06636680636
    è l'editore di tutti i Siti del Network Pagine sanitarie on line
    Sono marchi registrati: Paginesanitarieonline Reg. N.0000957916
    Paginesanitarie.com Reg. N.0000957915
    Esan Reg. N.0000957914
    E' vietata la riproduzione anche parziale.

    http://www.paginesanitarie.com/logo-shinystat.gif http://www.paginesanitarie.com/audiweb-logo.jpg

    © Network Pagine sanitarie on line - Copyright Euromedia srl - privacy
    All rights reserved